Interventi

La lipoaspirazione dei fianchi, dei glutei, degli arti (cosce e gambe), come quella dell’addome e dei pettorali, è una procedura da prendere in considerazione per eliminare il grasso che non si riesce ormai più a smaltire con dieta ed esercizio fisico. Questo grasso “ribelle” sottocutaneo viene eliminato in maniera definitiva con una lipoaspirazione localizzata che utilizza diverse tecniche: dalle microcannule per la lipoaspirazione superficiale, alla tecnica Lipomatic per i casi più impegnativi.

 

La lipoaspirazione utilizza sempre (sia in anestesia locale che in anestesia generale) la "wet technique"("tecnica umida"), cioè la pre-infiltrazione con una soluzione speciale (che contiene anche anestetico) delle aree da lipoaspirare. La scelta della anestesia locale o della anestesia generale dipende da paziente a paziente.
E’ molto importante l’elasticità della pelle che permette una retrazione ottimale della pelle e pertanto, per esempio nella lipoaspirazione dei glutei, permette di ottenere un effetto “push up” cioè un effetto “lifting dei glutei”.

 

Durata intervento 1 - 2 ore
Numero Interventi 1
Durata Permanenza in clinica 4 - 5 ore
Totale Medicazioni 2 (settimanali)
Trattamenti Dopo l'intervento guaina elastica per 15 giorni
Ritorno al Sociale 2 giorni
Esposizione al Sole dopo 40 giorni

Esiste la LIPOSUZIONE TRADIZIONALE e la LIPOSUZIONE ESEGUITA CON NUOVE TECNICHE.

 

1) LIPOSUZIONE TRADIZIONALE

La liposuzione tradizionale viene definita in diversi modi:

LIPOSCULTURA(da non confondere con "lipostruttura" che è invece un lipofilling, cioè un riempimento),  LIPOPLASTICA LIPOASPIRAZIONE.

In base agli effetti che si possono ottenere, capita spesso di trovare la tecnica della liposuzione "spacciata" con nomi diversi come il LIFTING dei GLUTEI con effettopush up”, LIPOSUZIONE DI COLLO E DOPPIO MENTO, LIPOSUZIONE DEL TORACE, e così via......... chi più ne ha, più ne metta! 

Si tratta sempre e comunque di tecniche che prevedono la infiltrazione della parte che si intende modellare con una soluzione (contenente un'abbondante quantità di soluzione fisiologica, con anestetico in dose personalizzata e con un vasocostrittore per ridurre la perdita di sangue): sono pertanto tecniche di liposuzione definite "wet techniques" ("tecniche umide") perchè prevedono questa precedente infiltrazione.

Un tempo, invece, la liposuzione era fatta "a secco", cioè semplicemente praticando un'incisione al confine dell'area da trattare, per potervi introdurre la cannula aspirante ed aspirare il grasso.

 

2) LIPOSUZIONE con nuove tecniche

Diverse sono le tecniche attualmente in uso.  Sono anch'esse, sempre e solo, "wet techniques".

 -LIPOMODEL  (piccolissime cannule ed uso di corrente elettrica per sciogliere il grasso),

 -LIPOSUZIONE SUPERFICIALE  (con cannule sottili), 

 -LIPOSUZIONE ad ULTRASUONI ESTERNI (detta UAL "Ultrasound Assisted Lipoplasty"),

 -LIPOMATIC (detta PAL “pneumatic assisted liposuction”,  o detta "Vibroliposuzione").

 _____________________________________________________  

 LIPOSUZIONE TRADIZIONALE

 COSA SONO (considerazioni generali).

Sono tecniche che consentono di rimuovere i depositi di grasso che non rispondono alla dieta od all’esercizio fisico.

Cerchiamo prima di tutto di fare chiarezza sui termini.

 Liposuzione tradizionale, Liposcultura, Lipoplastica, Lipoaspirazione, (assieme al cosiddetto Lipolifting dei glutei con effetto “push up” ed alla Liposuzione del doppio mento e del collo, la Liposuzione del torace), sono metodiche che possiamo illustrare in modo unitario perché basate sugli stessi principi.
Per liposuzione “tradizionale” non si intende più la vecchia tecnica traumatica e pericolosa “ a secco” , ma sempre  e solo la moderna tecnica tumescente che tuttavia chiamiamo “tradizionale” per distinguerla da tecniche (come il “Lipomatic”) ancora più recenti che, sempre con tecnica tumescente, utilizzano però strumenti ed apparecchiature specifici (che vedremo in seguito).

Con i termini “Liposcultura”, “Lipolifting dei glutei” e “Liposuzione del doppio mento e del collo o del torace”, intendiamo variazioni “artistiche”, cioè nomi di fantasia attribuiti a quella che è sempre e comunque una liposuzione con tecnica tumescente
La tecnica tumescente non solo è la tecnica più moderna (per distinguerla dalla vecchia tecnica a secco) ma è assolutamente l’unica da utilizzare e l’unica accettabile sul piano dei risultati e dell’abbattimento dei rischi!

[Una precisazione importante richiede di fare un esempio generale. Va infatti fatto notare che, quando si definisce "LIPOLIFTING dei GLUTEI  con effetto push up" la liposuzione dei glutei e delle cosce (zone pre-trocanteriche), si intende sottolineare un effetto che è comune a tutte le lipoaspirazioni. Si intende cioè quell'effetto di retrazione della cute, trattata con una liposuzione, che infatti rimodella la zona sottoposta a lipoaspirazione. Ciò che vogliamo sottolineare è che tale effetto si presenta in OGNI AREA trattata con la lipoaspirazione!]

Per il resto possiamo dire che oggi tutte le liposuzioni sono da considerare “liposculture” perché sono tecniche estremamente raffinate che mirano direttamente al risultato voluto, ove le mani dello specialista devono agire come quelle di uno scultore che si appresta a creare un’opera. Determinante nell’attività del Chirurgo Plastico-Estetico moderno è il concetto di “scultura”: oggi non è più pensabile accontentarsi della semplice asportazione di grasso.
Per restituire armonia alle forme perdute con l’età o con l’aumento del peso, fondamentale è quindi l’individuazione esatta dei punti su cui intervenire (per questo si parla di “liposcultura”) e l’associazione con nuove metodologie di trattamento. Oggi, con una logica d’avanguardia, è possibile sottoporsi a queste tecniche di “liposcultura” estremamente raffinate che, mirando direttamente al risultato voluto, non lasciano traccia grazie alle millimetriche incisioni effettuate durante l’intervento.

E’ sempre una liposcultura (anzi, è una liposcultura ancora più difficile) la cosiddetta “Liposuzione superficiale” con cannule sottili (eseguita sempre con la tecnica tumescente e con cannule del diametro di 1.5 millimetri). E’ una tecnica particolarmente raffinata e delicata proprio perché si aspira il grasso più vicino alla pelle, e va usata in casi specifici. E’ più difficile della liposuzione tradizionale e va usata da mani esperte.

Esiste anche la “Liposuzione con associati gli Ultrasuoni esterni”, in pratica è la liposuzione con la idrolipoclasia ultrasonica, che consiste perciò in una liposuzione con applicazione dall’esterno di Ultrasuoni a 3 MHz: questa tecnica non provoca i danni da calore della “liposuzione ad ultrasuoni interni”, ma anzi permette un’adeguata omogeneizzazione del tessuto adiposo per rendere più armonico il risultato.


Per i/le pazienti.
Durante la consultazione medica bisogna parlare al proprio Chirurgo e fargli anche le domande che si è avuto il tempo di formulare a casa, di trascrivere su un foglietto, per esporle poi al momento della visita.

 ESAMINIAMO ORA I DUE GRUPPI DI CLASSIFICAZIONE DELLA LIPOSUZIONE

 
(1) LIPOSUZIONE TRADIZIONALE  (anche detta:  LIPOASPIRAZIONE, LIPOPLASTICA, LIPOSCULTURA).

Indicazioni.
Grasso in eccesso (i depositi di grasso che non rispondono alla dieta od all’esercizio) in qualunque regione corporea (con esclusione delle zone taboo indicate anche dal  Dr.Illouz: zona sacrale e subito sopra il ginocchio).

Possono essere trattati tutti i distretti corporei ove esista un adeguato strato adiposo nel tessuto sottocutaneo, cioè ove esista un sufficiente (aumentato, di solito!) grasso sottocutaneo fra cute soprastante e fascia muscolare sottostante..

Le zone taboo, invece, sono le zone ove il grasso sottocutaneo è praticamente assente, e pertanto l'introduzione di una cannula provocherebbe solo un solco.

Procedura.
Prima di tutto si esegue un mappaggio, ovvero il disegno preoperatorio, con cui si marcano sul corpo della paziente (in posizione eretta) le zone da trattare. Il mappaggio è fatto rispettando le regole della “liposcultura”, cioè facendo contrarre alla paziente i muscoli delle aree da trattare, così da evidenziare le zone di distrofia adiposa.
Oltre a ciò si rispettano le regole del Dr.Illouz, uno dei padri della liposuzione, sulle aree da non trattare mai, che egli definiva aree taboo, e che il Chirurgo Plastico-Estetico ben conosce. 
Quando la paziente verrà distesa sul lettino operatorio per l’intervento, le aree marcate saranno la guida per la “liposculura”.
[Non ha perciò molto senso quella tecnica di liposuzione detta “ortostatica”, ove la paziente viene addormentata (e, pertanto, c’è sempre obbligo di anestesia generale) per far poi ruotare il lettino in posizione verticale, così da avere la paziente praticamente “appesa” al lettino chirurgico, c’è chi dice “per meglio vedere le aree da trattare”].

Anestesia.
L’intervento di liposcultura può essere eseguito in anestesia locale, in anestesia locale più sedazione, in anestesia peridurale o generale a seconda del tipo di aree da trattare, dell’estensione delle aree da trattare, della quantità di grasso da eliminare e delle esigenze del paziente.

Tecnica umida o tumescente (l’unica da attuare): si infiltra sempre la zona da trattare con una soluzione fisiologica fredda contenente anestetico ed adrenalina. Questo consente di distendere il tessuto, cioè di “gonfiare” la parte da lipoaspirare con una soluzione che ha azione anche di vasocostrizione: ciò permette di aspirare un materiale grassoso che sarà di colore giallo (espressione della scarsa perdita di sangue associata), mentre con la vecchia liposuzione “a secco” si otteneva un materiale rosso a sugo di pomodoro.
Ne conseguono anche ridotti ematomi residui nelle aree trattate della paziente.
Questa tecnica tumescente è in pratica l’unica anestesia che si esegue, quindi è un’anestesia locale, anche se è possibile aggiungere una sedazione per le pazienti più ansiose.

Nel caso fosse necessaria un’anestesia generale, e ciò solo nel caso di un intervento particolarmente esteso, è sempre e comunque obbligatorio associare “nell’area da trattare” la tecnica tumescente per il vantaggio che ne deriva sulla riduzione della perdita di sangue e sugli ematomi: ovviamente la paziente non verrà dimessa subito dopo l’intervento, ma dopo qualche ora di osservazione.

E’ importante ricordare che è sempre e solo il Chirurgo Plastico-Estetico che decide l’entità dell’intervento e la quantità di grasso da aspirare: a volte (nelle megadistrofie adipose che richiederebbero una megaliposuzione) è necessario invece programmare sedute successive (cioè interventi successivi) per non fare correre rischi alla paziente.
Nella maggior parte dei casi, comunque, la liposuzione è intervento chirurgico “unico” e “definitivo” perché le megaliposuzioni non sono interventi così frequenti e perché (sempre) l’area corporea sottoposta a liposuzione avrà un risultato “definitivo”. Ciò perché il tessuto adiposo è un tessuto specializzato che si trova in quell’area specifica e con quelle caratteristiche genetiche specifiche (distrofia adiposa ipertrofica oppure iperplastica). Tessuto adiposo di aree vicine non può migrare ed invadere le aree già trattate.
 

Intervento.
Dopo la infiltrazione, si eseguono delle incisioni con uno strumento particolare (non il bisturi) che permette alla pelle di rompersi secondo le linee di trazione della pelle stessa, così da non richiedere poi nemmeno la sutura ma invece una riparazione quasi invisibile.

- Attraverso le microincisioni si introducono cannule smusse che rimuovono il grasso . La pelle, grazie alle proprie capacità elastiche, si adatta e si assesta sulle nuove forme create.
- E’ importante capire che ciò che conta è quello che rimane (oltre al grasso “aspirato”), perché è proprio il tessuto che rimane dopo essere stato “attraversato” con le cannule (con tecnica esperta dal chirurgo) che rappresenterà il “letto” su cui si appoggerà la cute. E’ importante che non residuino avvallamenti!

Durata.
Una – due ore.

Ricovero.
Day hospital.

Convalescenza.
Guaina elastica per tre - sei settimane per la compressione necessaria al riammodellamento della pelle.
Dopo l’intervento sono previsti cicli di drenaggi (DLM, cioè Drenaggio Linfatico Manuale secondo Vödder, detto semplicemente linfodrenaggio) e cicli di Ultrasuonoterapia.
Il grado ottimale di assestamento della cute si ottiene a partire dal terzo mese dall’intervento.

 


Avvertimenti generali (validi per tutti i tipi di intervento chirurgico).
E’ molto saggio sospendere la pillola estroprogestinica  il mese che precede l’intervento e per i trenta giorni che lo seguono. Ciò per prevenire accidenti tromboembolici, soprattutto in caso di megaliposuzioni.

E’ importante anche non assumere aspirina o FANS per il rischio reale che essi inducano un maggior sanguinamento.

Lo studio dei parametri emocoaugulativi, come lo studio dei parametri ematici fondamentali (vedi oltre l’apposito “excursus”) ed un ECG con Visita Cardiologica sono comunque richiesti di routine nel pre-operatorio.
La presenza anestesiologica durante l’intervento è costante.

Lo stesso avvertimento vale per il fumo che andrebbe sospeso nel mese che precede l’intervento e per tutto il mese successivo all’intervento.
E’ provato che il fumo per un’azione vasocostrittiva indotta, riduce l’apporto di sangue all’area trattata. Fumare può significare inficiare il buon esito dell’intervento chirurgico.

Un appunto specifico riguarda i rischi di un intervento chirurgico. E' solo il Chirurgo Plastico di fiducia che può stabilire se quel particolare intervento chirurgico di Chirurgia Estetica è indicato per quella paziente particolare, ed è solo il Chirurgo Plastico di fiducia che stabilirà quale tecnica utilizzare.           Sarà il Chirurgo Plastico, pur cercando di accontentare la paziente, a scegliere alla fine la procedura da usare, in base alla sua esperienza. Esiste infatti un rischio generico (imprescindibile) di ogni intervento chirurgico ed un rischio specifico di quell'intervento chirurgico in quello/a specifico/a paziente, e solo un chirurgo esperto sarà in grado di dare una giusta valutazione e fornire dei giusti consigli, poichè non esiste una singola metodica che vada bene per tutti/e i/le pazienti.

Avvertenza generale per i/le pazienti.
Gli interventi di Chirurgia Estetica (non solo quelli più complicati) implicano tutti una partecipazione emotiva notevole da parte dei pazienti.
Il Chirurgo onesto ed accorto NON ACCETTA un paziente per l’intervento chirurgico subito dopo la prima visita, ma preferisce vedere il/la paziente almeno due volte (per lasciare il tempo al/alla paziente di decidere e per permettersi una valutazione oggettiva del caso).
Negli USA addirittura viene spedito a casa del paziente (dopo che egli ha chiamato lo Studio, e prima di qualunque visita) una documentazione informativa. Successivamente egli viene sottoposto ad una visita “filtro”, che può essere del tipo “nurse consultation visit” (ricordiamo che le nurse, negli Stati Uniti,  hanno frequentato un corso universitario tipo “Laurea Breve” italiana) oppure può essere una valutazione medica da parte dell’Assistente Medico del Chirurgo Responsabile. Solo in un secondo tempo verrà visitato dal Chirurgo Responsabile e si programmerà l’intervento.

Il paziente deve perciò ricordare, fin dalla prima consultazione medica (che in Italia fa direttamente il Chirurgo e che spesso, diversamente da quanto si dovrebbe fare, si riduce ad una sola e singola visita, proprio in questo caso per colpa del/la paziente, che ha fretta di risolvere il problema oppure vergogna della sua di smorfia e non vuole farsi rivedere più volte), che bisogna parlare al proprio Chirurgo e fargli anche le domande che si è avuto anticipatamente il tempo di formulare a casa, di trascrivere su un foglietto, per esporle poi al momento della visita. Il paziente deve chiedere tutto quello che vuole, perché poi dovrà sottoscrivere un consenso all’intervento, che è appunto un consenso informato.

Da ricordare.
Dopo qualsiasi procedura di tipo estetico non si può fermare il tempo, ma si può “resettare”  la situazione temporale del distretto corporeo che si è trattato: sarebbe come dire che si ricomincia a contare il trascorrere del tempo “un poco più in là”.
Tuttavia, il processo di invecchiamento fisiologico continuerà !

 

 

(2) LIPOSUZIONE CON NUOVE TECNICHE. 

Ne conosciamo diverse:

 -LIPOMODEL  (piccolissime cannule ed uso di corrente elettrica per sciogliere il grasso),

 -LIPOSUZIONE SUPERFICIALE  (con cannule sottili), 

 -LIPOSUZIONE ad ULTRASUONI ESTERNI (detta UAL "Ultrasound Assisted Lipoplasty"),

 -LIPOMATIC (detta PAL “pneumatic assisted liposuction”,  o detta "Vibroliposuzione").

 

   MEGALIPOSUZIONE con tecnica LIPOMATIC (Pneumatic Assisted Liposuction)

Iniziamo ad esaminarle in dettaglio.


Per indicazioni, mappaggio, ed anestesia valgono, anche per tutte queste tecniche "nuove", le stesse spiegazioni fornite (vedi sopra, caso 1) per la liposuzione tradizionale.

Procedura “Lipomodel”.
La tecnica Lipomodel utilizza cannule molto sottili ed è quindi un intervento che ben si presta alla difficile liposuzione superficiale: ovviamente la quantità di grasso asportabile non è enorme per unità di tempo e perciò l’intervento non è indicato per le grosse liposuzioni. E’ geniale l’uso di corrente elettrica che viene associato alla liposuzione: i risultati, se l’indicazione (cioè la scelta del paziente adatto) è corretta, sono stupendi.
Esiste una documentazione istologica degli effetti della corrente elettrica con la tecnica Lipomodel. Attualmente, dopo averla usata per circa dieci anni, abbiamo preferito abbandonarla perchè fornisce risultati troppo limitati nella quantità di grasso asportato. L'abbiamo sostituita con la liposuzione "superficiale" con cannule sottili.

Procedura “Lipomatic” (detta “PAL” “pneumatic assisted liposuction” o detta "Vibroliposuzione").
La tecnica Lipomatic utilizza cannule collegate ad una apparecchiatura ad aria compressa, che permette alle cannule stesse di subire un’azione di micropompaggio del grasso senza aumentare la depressione nell’area trattata. E’ migliore della liposuzione ad ultrasuoni perché la tecnica Lipomatic può essere usata nelle grandi liposuzioni (come d'altronde la tecnica ad Ultrasuoni) ma non produce danno termico alcuno (che invece era il problema della tecnica ad Ultrasuoni).
La tecnica Lipomatic permette il rispetto delle strutture non grassose (le strutture di sostegno) dell’area trattata.

Esistono altre due procedure “specifiche”: la “Liposuzione superficiale” e la “Liposuzione con associati gli Ultrasuoni esterni”.                                                                                                

La cosiddetta “Liposuzione superficiale” con cannule sottili (eseguita sempre con la tecnica tumescente ma con cannule del diametro di 1.5 millimetri) è sempre una liposcultura (anzi, è una liposcultura ancora più difficile). E’ una tecnica particolarmente raffinata e delicata proprio perché si aspira il grasso più vicino alla pelle, e va usata in casi specifici. E’ più difficile della liposuzione tradizionale e va usata da mani esperte.


La “Liposuzione con associati gli Ultrasuoni esterni”, è in pratica la liposuzione con la associazione della idrolipoclasia ultrasonica (vedi capitolo specifico), e consiste perciò in una liposuzione con applicazione dall’esterno di Ultrasuoni a 3 MHz: questa tecnica non provoca i danni da calore della “liposuzione ad ultrasuoni interni” (infatti esiste, ma oggi è poco usata, anche una liposuzione ad ultrasuoni "interni", eseguita con una cannula che emetteva ultrasuoni dopo essere stata introdotta sottopelle).                                                        Questa liposuzione con ultrasuoni esterni permette un’adeguata omogeneizzazione del tessuto adiposo per rendere più armonico il risultato. E' sicuramente il sistema migliore, ma richiede (se eseguita in sala operatoria) un tempo veramente lunghissimo, non tanto per la lipoaspirazione vera e propria, quanto per il tempo necessario di applicazione dell'idrolipoclasia ultrasonica. Abbiamo pertanto sperimentato una tecnica diversa, applicando gli ultrasuoni dopo l'intervento chirurgico, cioè durante lo stretto follow up postchirurgico, ottenendo risultati sorprendenti ed efficaci.

 

Per durata, ricovero, convalescenza ed avvertenze generali: vedi sopra (caso 1) la liposuzione tradizionale.


Informativa riguardo al trattamento dei dati personali (art. 13 Reg. UE 2016/679)
Ai fini previsti dal Regolamento UE n. 679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, si informa che questo sito web (www.daysurgeryclinic.it) raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Tali Dati Personali saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa prevista dal premesso Regolamento nel rispetto dei diritti ed obblighi conseguenti.
 
Titolare del Trattamento dei Dati
Il titolare del trattamento è Day Surgery Clinic Dott. Erri CIPPINI, Chirurgo Plastico ECFMG certified | Via Spalto San Marco n°1/A 25121 Brescia tel. e fax: +39 030 3758502 | tel.-cellulare studio: +39 339 5496222 | Partita IVA: 01735190173
Indirizzo email del Titolare: cippinierri@pcert.it
 
Tipologie di Dati raccolti
Fra i Dati Personali raccolti da questo sito web, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, nome, email e varie tipologie di Dati.
Dettagli completi su ciascuna tipologia di dati raccolti sono forniti nelle sezioni dedicate di questa privacy policy o mediante specifici testi informativi visualizzati prima della raccolta dei dati stessi.
I Dati Personali possono essere liberamente forniti dall’Utente o, nel caso di Dati di Utilizzo, raccolti automaticamente durante l’uso di questo sito web.
Se non diversamente specificato, tutti i Dati richiesti da questo sito web sono obbligatori. Se l’Utente rifiuta di comunicarli, potrebbe essere impossibile per questo sito web fornire il Servizio. Nei casi in cui questo sito web indichi alcuni Dati come facoltativi, gli Utenti sono liberi di astenersi dal comunicare tali Dati, senza che ciò abbia alcuna conseguenza sulla disponibilità del Servizio o sulla sua operatività.
Gli Utenti che dovessero avere dubbi su quali Dati siano obbligatori, sono incoraggiati a contattare il Titolare.
L’eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte di questo sito web o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questo sito web, ove non diversamente precisato, ha la finalità di fornire il Servizio richiesto dall’Utente, oltre alle ulteriori finalità descritte nel presente documento e nella Cookie Policy.
L’Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi ottenuti, pubblicati o condivisi mediante questo sito web e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.
 
Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti
Modalità di trattamento
Il Titolare adotta le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati altri soggetti coinvolti nell’organizzazione di questo sito web (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.
Base giuridica del trattamento
Il Titolare tratta Dati Personali relativi all’Utente in caso sussista una delle seguenti condizioni:
• l’Utente ha prestato il consenso per una o più finalità specifiche;
• il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto con l’Utente e/o all’esecuzione di misure precontrattuali;
• il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare;
• il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o per l’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare;
• il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare o di terzi.
E’ comunque sempre possibile richiedere al Titolare di chiarire la concreta base giuridica di ciascun trattamento ed in particolare di specificare se il trattamento sia basato sulla legge, previsto da un contratto o necessario per concludere un contratto.
Luogo
I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.
I Dati Personali dell’Utente potrebbero essere trasferiti in un paese diverso da quello in cui l’Utente si trova,. Per ottenere ulteriori informazioni sul luogo del trattamento l’Utente può fare riferimento alla sezione relativa ai dettagli sul trattamento dei Dati Personali.
L’Utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alla base giuridica del trasferimento di Dati al di fuori dell’Unione Europea o ad un’organizzazione internazionale di diritto internazionale pubblico o costituita da due o più paesi, come ad esempio l’ONU, nonché in merito alle misure di sicurezza adottate dal Titolare per proteggere i Dati.
Qualora abbia luogo uno dei trasferimenti appena descritti, l’Utente può fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento o chiedere informazioni al Titolare contattandolo agli estremi riportati in apertura.
Periodo di conservazione
I Dati sono trattati e conservati per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti.
Pertanto:
• I Dati Personali raccolti per scopi collegati all’esecuzione di un contratto tra il Titolare e l’Utente saranno trattenuti sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto.
• I Dati Personali raccolti per finalità riconducibili all’interesse legittimo del Titolare saranno trattenuti sino al soddisfacimento di tale interesse. L’Utente può ottenere ulteriori informazioni in merito all’interesse legittimo perseguito dal Titolare nelle relative sezioni di questo documento o contattando il Titolare.
Quando il trattamento è basato sul consenso dell’Utente, il Titolare può conservare i Dati Personali più a lungo sino a quando detto consenso non venga revocato. Inoltre il Titolare potrebbe essere obbligato a conservare i Dati Personali per un periodo più lungo in ottemperanza ad un obbligo di legge o per ordine di un’autorità.
La conservazione dei dati personali forniti avverrà per tutto il tempo strettamente necessario e comunque la conservazione dei dati sarà per dieci anni come previsto dal Codice Civile;
Al termine del periodo di conservazioni i Dati Personali saranno cancellati. Pertanto, allo spirare di tale termine il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei Dati non potranno più essere esercitati.
 
Finalità del Trattamento dei Dati raccolti
I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri Servizi, così come per le seguenti finalità: Statistica, Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne, Contattare l’Utente e Hosting ed infrastruttura backend.
Per ottenere ulteriori informazioni dettagliate sulle finalità del trattamento e sui Dati Personali concretamente rilevanti per ciascuna finalità, l’Utente può fare riferimento alle relative sezioni di questo documento.
Dettagli sul trattamento dei Dati Personali
I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
• Contattare l’Utente
Modulo di contatto (questo sito web)
L’Utente, compilando con i propri Dati il modulo di contatto, acconsente al loro utilizzo per rispondere alle richieste di informazioni, di preventivo, o di qualunque altra natura indicata dall’intestazione del modulo.
Dati Personali raccolti: email, nome, cognome, indirizzo, città, cap, provincia, telefono ed oggetto della richiesta.
• Area Riservata
Utilizziamo i tuoi dati personali al fine di offrire contenuti dedicati tramite l'area riservata accessibile con userid e password.
Dati Personali raccolti: nome, cognome, email
 
 
• Hosting ed infrastruttura backend
Questo tipo di servizi ha la funzione di ospitare Dati e file che permettono a questo sito web di funzionare, ne consentono la distribuzione e mettono a disposizione un’infrastruttura pronta all’uso per erogare specifiche funzionalità di questo sito web.
Alcuni di questi servizi funzionano attraverso server dislocati geograficamente in luoghi differenti, rendendo difficile la determinazione del luogo esatto in cui vengono conservati i Dati Personali. 
SMARTWEBSITE è una piattaforma web con servizio di hosting fornito da Stefana Web & Innovation di Stefana Stefano
Dati Personali raccolti: Dati di utilizzo e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio.
Luogo del trattamento: Italia, Francia - Privacy Policy
• Statistica
I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.
Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo sito web, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: Stati Uniti – Privacy PolicyOpt Out. Soggetto aderente al Privacy Shield.
• Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne
Questo tipo di servizi permette di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine di questo sito web e di interagire con essi.
Nel caso in cui sia installato un servizio di questo tipo, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.
Widget Video YouTube (Google Inc.)
YouTube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.
Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: Stati Uniti – Privacy Policy. Soggetto aderente al Privacy Shield..
 
Diritti dell’Utente
Gli Utenti possono esercitare determinati diritti con riferimento ai Dati trattati dal Titolare.
In particolare, l’Utente ha il diritto di:
• revocare il consenso in ogni momento. L’Utente può revocare il consenso al trattamento dei propri Dati Personali precedentemente espresso. (art 7 par.3 Regolamento UE n. 2016/679)
• opporsi al trattamento dei propri Dati. L’Utente può opporsi al trattamento dei propri Dati quando esso avviene su una base giuridica diversa dal consenso. Ulteriori dettagli sul diritto di opposizione sono indicati nella sezione sottostante. (art 21 Regolamento UE n. 2016/679)
• accedere ai propri Dati. L’Utente ha diritto ad ottenere informazioni sui Dati trattati dal Titolare, su determinati aspetti del trattamento ed a ricevere una copia dei Dati trattati. (art 15 Regolamento UE n. 2016/679)
• verificare e chiedere la rettificazione. L’Utente può verificare la correttezza dei propri Dati e richiederne l’aggiornamento o la correzione. 
(art 16 Regolamento UE n. 2016/679)
• ottenere la limitazione del trattamento. Quando ricorrono determinate condizioni, l’Utente può richiedere la limitazione del trattamento dei propri Dati. In tal caso il Titolare non tratterà i Dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione. (art 18 Regolamento UE n. 2016/679)
• ottenere la cancellazione o rimozione dei propri Dati Personali. Quando ricorrono determinate condizioni, l’Utente può richiedere la cancellazione dei propri Dati da parte del Titolare.
 (art 17 Regolamento UE n. 2016/679)
• ricevere i propri Dati o farli trasferire ad altro titolare (portabilità). L’Utente ha diritto di ricevere i propri Dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare. Questa disposizione è applicabile quando i Dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso dell’Utente, su un contratto di cui l’Utente è parte o su misure contrattuali ad esso connesse. (art 20 Regolamento UE n. 2016/679)
• proporre reclamo. L’Utente può proporre un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati personali competente o agire in sede giudiziale. (art 51 Regolamento UE n. 2016/679)
Dettagli sul diritto di opposizione
Quando i Dati Personali sono trattati nell’interesse pubblico, nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare oppure per perseguire un interesse legittimo del Titolare, gli Utenti hanno diritto ad opporsi al trattamento per motivi connessi alla loro situazione particolare.
Si fa presente agli Utenti che, ove i loro Dati fossero trattati con finalità di marketing diretto, possono opporsi al trattamento senza fornire alcuna motivazione. Per scoprire se il Titolare tratti dati con finalità di marketing diretto gli Utenti possono fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento.
Come esercitare i diritti
L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo PEC o lettera raccomandata a/r all’indirizzo del Titolare del Trattamento dei dati. Le richieste sono depositate a titolo gratuito e evase dal Titolare nel più breve tempo possibile, in ogni caso entro un mese.
Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio
I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi preparatorie alla sua eventuale instaurazione per la difesa da abusi nell’utilizzo di questo sito web o dei Servizi connessi da parte dell’Utente.
L’Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere obbligato a rivelare i Dati per ordine delle autorità pubbliche.
Informative specifiche
Su richiesta dell’Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questo sito web potrebbe fornire all’Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti Servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.
Log di sistema e manutenzione
Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questo sito web e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP Utente.
Informazioni non contenute in questa policy
Ulteriori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando gli estremi di contatto.
Risposta alle richieste „Do Not Track”
Questo sito web non supporta le richieste “Do Not Track”.
Per scoprire se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportino, l’Utente è invitato a consultare le rispettive privacy policy.
Link a siti di terze parti
Questo sito contiene link ad altri siti web le cui disposizioni per la privacy potrebbero differire dalle presenti. Se si inviano Dati Personali a uno di tali siti, i dati dell’Utente saranno trattati come da privacy policy in vigore per tali siti. Consigliamo di leggere attentamente le informazioni sulla privacy di ogni sito web visitato.
Minori
Non intendiamo chiedere o raccogliere Dati Personali a persone minori di 18 anni. I minori di 18 anni sono tenuti a non inserire informazioni su questo sito web e a non utilizzare i nostri servizi. Chiunque ritenga che un proprio figlio minore di anni 18 abbia inserito Dati Personali può contattare il Titolare del trattamento richiedendo la cancellazione dei Dati Personali
Modifiche a questa privacy policy
Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone informazione agli Utenti su questa pagina e, se possibile, su questo sito web nonché, qualora tecnicamente e legalmente fattibile, inviando una notifica agli Utenti attraverso uno degli estremi di contatto di cui è in possesso il Titolare . Si prega dunque di consultare regolarmente questa pagina, facendo riferimento alla data di ultima modifica indicata in fondo.
Qualora le modifiche interessino trattamenti la cui base giuridica è il consenso, il Titolare provvederà a raccogliere nuovamente il consenso dell’Utente, se necessario.
 
Definizioni e riferimenti legali
Dati Personali (o Dati)
Costituisce dato personale qualunque informazione che, direttamente o indirettamente, anche in collegamento con qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale, renda identificata o identificabile una persona fisica.
Dati di Utilizzo
Sono le informazioni raccolte automaticamente attraverso questo sito web (anche da applicazioni di parti terze integrate in questo sito web), tra cui: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’Utente che si connette con questo sito web, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nell’inoltrare la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno dell’Applicazione, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.
Utente
L’individuo che utilizza questo sito web che, salvo ove diversamente specificato, coincide con l’Interessato.
Interessato
La persona fisica cui si riferiscono i Dati Personali.
Responsabile del Trattamento (o Responsabile)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente che tratta dati personali per conto del Titolare, secondo quanto esposto nella presente privacy policy.
Titolare del Trattamento (o Titolare)
La persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali e gli strumenti adottati, ivi comprese le misure di sicurezza relative al funzionamento ed alla fruizione di questo sito web. Il Titolare del Trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il titolare di questo sito web.
Questo sito web
Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti e trattati i Dati Personali degli Utenti.
Servizio
Il Servizio fornito da questo sito web così come definito nei relativi termini (se presenti) su questo sito/applicazione.
Unione Europea (o UE)
Salvo ove diversamente specificato, ogni riferimento all’Unione Europea contenuto in questo documento si intende esteso a tutti gli attuali stati membri dell’Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo.
Cookie
Piccola porzione di dati conservata all’interno del dispositivo dell’Utente.
________________________________________
Riferimenti legali
La presente informativa privacy è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679.
Ove non diversamente specificato, questa informativa privacy riguarda esclusivamente questo sito web.